Aging and Performance

Most of us think when we get older we must loose our athletic capabilities and we have to stop any kind of high or middle density exercises, activities and be content with short walks and even just stay at home, as if not behaving so is a wrong doing and getting negative comments from the society. Some old style proverbs remained from the stone-age time that average lifespan was 40-50 say in Turkish “Kırkından sonra saza başlayan kıyamette çalar “, “kırkından sonra azanı teneşir paklar” both means if you start to an event after 40 that does not help you at all, discourage, throw cold water on people’s attempts of thinking to start a new life-style either by his will or by his friends advice. On top of that some doctors usually never run or do any kind exercise in their life, most of them smoker and have a balcony on their belly button, misguide the senior people, saying running is a risky instead walking, jogging must be preferred. Since normally modern people are biased on laziness and inertia prefer to follow these kinds of advices, because this mode offers easier and more comfortable life.

When you make a literature review through internet,  confining your search say last one year just to be able to see the latest researches, you can see that high-density exercises and endurance running can reduce aging depreciation, slows the performance reduction and lower the heart attack, diabetes, osteoporosis, astrophysics and many other age related diseases. Regardless of age we are capable of achieving a great deal more than we can imagine.

When we were young teens and early twenties, physical performance improves along with all other performances, and reach a peak up to 30-35, than starts a slow decline each year, when we reach 50s performance drops are more rapid than before, after 70 we should accept a dramatic change.  But all these performance drops is subject to individual’s genetics, lifestyles, diet, exercise routine.

But the latest researches shows that HiT (High intensity Training) softens the slope of this degradation in performance and health even when we get older. Although this fact covers all, the long term athlete’s performance decreases more rapidly than late starters, because late starters have advantages to have some more muscles and oxygen volume capacities to be developed. In other words elite athletes already reach to certain level of physical level yet the late bloomers have lots of way to reach their peak performance levels.

I have started to run long distance when I was 59. Before when I ran 5-10 km, I thought that was all I can do and thought I was doing good exercise. But soon after I started to run first 10K race and following half-marathon by a support from one of my colleague, I have realized that I have plenty of room to be filled. I followed HiT and after each race I have increased my weekly exercise level, getting rewards of having PR on each race. Lately I have register for a full marathon first time and I will even follow more HiT rate to be able to run 26.2 miles or 42.195K for the first time being my longest distance and period event.

When I look at the internet stories about I meet lots of case like mines even much more extreme cases.

Reading, MA; June 14, 2015.  while  i was together with my children and grandchildren

La maggior parte di noi pensiamo quando si invecchia, dobbiamo perdere le nostre capacità atletiche e dobbiamo fermare qualsiasi tipo di esercizi ad alta densità o medio, attività e accontentarsi di brevi passeggiate e anche solo stare a casa, come se non si comporta così è sbagliato facendo e ricevendo commenti negativi della società. Alcuni vecchi proverbi stile è rimasto dal momento dell’età della pietra che la durata della vita media era di 40-50 dicono in Turco “Kırkından sonra Saza başlayan kıyamette Calar”, “kırkından sonra azanı teneşir paklar” scoraggiare, gettare acqua fredda sui tentativi di pensare di iniziare una delle persone nuovo stile di vita o per sua volontà o da un suo parere amici. Per di più alcuni medici di solito non correre o fare qualsiasi esercizio tipo nella loro vita, la maggior parte di loro fumatore e dispongono di un balcone sul loro ombelico, sviare le persone senior, dicendo in esecuzione è un rischioso invece camminare, fare jogging deve essere preferito. Dal momento che le persone normalmente moderni sono di parte sulla pigrizia e inerzia preferiscono seguire questo tipo di consigli, perché questa modalità offre la vita più facile e confortevole.

Quando si effettua una revisione della letteratura attraverso internet, limitando la ricerca dire ultimo anno solo per essere in grado di vedere le ultime ricerche, si può vedere che gli esercizi ad alta densità e la resistenza in esecuzione può ridurre ammortamento invecchiamento, rallenta la riduzione delle prestazioni e abbassare il cuore attacco, il diabete, l’osteoporosi, l’astrofisica e molte altre malattie legate all’età. Indipendentemente dall’età siamo in grado di realizzare molto più di quanto possiamo immaginare.

Quando eravamo giovani e ventenni, prestazione fisica migliora insieme a tutti gli altri spettacoli, e raggiungere un picco fino a 30-35, che inizia un lento declino ogni anno, quando raggiungiamo anni 50, la dimunizione di prestazioni sono più rapidi rispetto al passato, dopo 70 dovremmo accettare un cambiamento drammatico. Ma tutte queste prestazioni scende è soggetto alla genetica, stili di vita, la dieta, esercizio di routine dell’individuo.

Ma le più recenti ricerche mostra che ha colpito (allenamento ad alta intensità) attenuare la pendenza di questa riduzione delle prestazioni e della salute, anche quando si invecchia. Anche se questo fatto riguarda tutti, le prestazioni dell’atleta lungo termine diminuisce più rapidamente di cominciare in ritardo, perché cominciare in ritardo hanno vantaggi di avere più muscoli e capacità di volume di ossigeno da sviluppare. In altre parole, gli atleti d’elite già arrivare a certi livelli di livello fisico ma alla fine calzoncini hanno un sacco di strada per raggiungere i livelli di prestazione di picco.

Ho iniziato a correre a lunga distanza quando ero 59. Prima quando dopo ho corso 5-10 km, ho pensato che era tutto quello che posso fare e ho pensato che stavo facendo un buon esercizio. Ma subito dopo ho iniziato a correre prima gara 10K e dopo mezza maratona da un supporto da un mio collega, ho capito che ho un sacco di spazio da riempire. Ho seguito HiT e dopo ogni gara ho aumentato il mio livello di allenamento settimanale, ricevendo ricompense di avere PR in ogni gara. Ultimamente ho registrarsi per una maratona prima a tempo pieno e io voglio nemmeno seguire più tasso di successo per essere in grado di eseguire 26,2 miglia o 42.195K per la prima volta di essere la mia più lunga distanza e l’evento periodo.
Quando guardo le storie di internet incontro un sacco di casi come miei anche molto di casi più estremi. 

Bir cevap yazın

E-posta hesabınız yayımlanmayacak.